Sono l’inganno che non vuoi scorpire. qui per te
I mutamenti sono dei servi
Ed u un grande padrone che ora vuole il tuo nome
Inocula Inocula
Inocula il mio germe
Forse se smetto di respirare se ne va via da su
Cos’u? Cos’u? Cos’u? Si riproduce vivo in me
Conflitti interni che lasci a macerare
Perchu e la tua realta che ti fa inumidire
Puoi non vedere, puoi rifiutare
Ma le serpi di oggi sono i vostri bambini
Inocula Inocula
Inocula il mio germe
Scorpi che il bene e che il male
non hanno effetto
Cos’u? [Etc.]

Leave your vote

5000 points
Upvote Downvote